Gli ammortizzatori di un veicolo a motore

Gli ammortizzatori di un veicolo a motore servono a ridurre le oscillazioni delle sospensioni e collaborano alla tenuta di strada del veicolo.

Il sovraccarico del veicolo può rendere inefficienti gli ammortizzatori o comportare una loro usura precoce.

Non è vero che il conducente può regolare da se la rigidità degli ammortizzatori, per farlo deve rivolgersi ad un'officina specializzata.

Ammortizzatori scarichi:

- provocano un comportamento anomalo in fase di frenata e particolarmente in curva

- provocano l'usura non uniforme del battistrada dei pneumatici

- aumentano il rischio di rottura delle molle delle sospensioni

- diminuiscono il confort di marcia dei passeggeri

- peggiorano la tenuta di strada



Non è vero che se sono del tipo a circuito sigillato, non necessitano di manutenzione

Non è vero che se il veicolo è sovraccarico, per evitare problemi agli ammortizzatori è sufficiente aumentare la pressione dei pneumatici.

Video