Patente di categoria A1

Permette di guidare:



- motocicli leggeri, di cilindrata non superiore a 125 cm3 di potenza non superiore a 11 kW e con un rapporto potenza/peso non superiore a 0,1 kW/kg;



- tricicli a motore di potenza non superiore a 15 kW;



- quadricicli, per trasporto persone di massa a vuoto fino a 400 Kg (per trasporto merci di massa a vuoto fino a 550 Kg) e potenza fino a 15 kW;



- macchine agricole che non superano i limiti di massa e di sagoma dei motoveicoli, con velocità massima di 40 km/h, a condizione che non trasportino altre persone oltre il conducente.



Per conseguire la patente A1 bisogna aver compiuto 16 anni.



La patente di categoria A1 abilita anche alla guida dei veicoli che si possono condurre con la patente AM.



Consente il trasporto di un passeggero, solo se il conducente è maggiorenne e se sulla carta di circolazione del veicolo è indicata tale possibilità.