Consumo di carburante

Per ridurre il consumo di carburante occorre ridurre la velocità di marcia e mantenerla il più possibile costante, quindi ridurre il numero e l'intensità delle accelerazioni e delle frenate.



Conviene scegliere, per quanto possibile, strade pianeggianti e più scorrevoli, ridurre i carichi inutili e tenere i finestrini chiusi (specie se si viaggia a velocità medio alte, perché le turbolenze all'interno dell'abitacolo possono frenare la marcia del veicolo)



Tenere presente che fanno aumentare i consumi di carburante:



- il peso del veicolo



- la collocazione dei bagagli sul tetto (conviene quindi sistemare i bagagli all'interno del veicolo anziché sul portapacchi)



- l'uso del climatizzatore



- gli apparecchi e i dispositivi che funzionano a corrente elettrica (radio, luci, lunotto termico, ecc.)



- un'insufficiente pressione di gonfiaggio degli pneumatici.



Non è vero che veicoli ibridi (motore a scoppio + motore elettrico) inquinano di più perché azionati da due motori.