Norme varie

E’ vietato utilizzare un autoveicolo sulle strade pubbliche quando:



- il veicolo non è coperto dall’assicurazione per la responsabilità civile



- non si possiede la patente di guida necessaria per quel tipo di veicolo



- non è immatricolato



Non è vero che è vietato utilizzare un autoveicolo su strade pubbliche se non si ha la ricevuta di avvenuto pagamento, se ha la targa prova, se la carta di circolazione è intestata a persona diversa dal conducente, se non si ha il certificato di proprietà.







La guida di un veicolo da parte di un soggetto che non ha conseguito la corrispondente patente è considerata reato







Un autoveicolo per poter circolare deve essere munito:



- delle targhe



- della carta di circolazione



- del certificato di assicurazione e relativo contrassegno, attestante il pagamento della copertura assicurativa



- del segnale mobile di pericolo







Le targhe dei veicoli devono essere apposte saldamente, in posizione corretta. Devono essere sempre leggibili e non devono essere sporche. Non devono essere contraffatte o manomesse. Non possono essere piegate.



Gli autoveicoli usati per le esercitazioni di guida devono essere muniti, sia anteriormente che posteriormente, di appositi pannelli retroriflettenti recanti la lettera 'P' (principiante)